Sei talenti che saranno i protagonisti della Coppa delle Nazioni Africane

Se credi all’allenatore Olivier Njungeko, il rapido progresso della squadra Burundi che prima era sconosciuto al resto del mondo sarebbe stato impossibile senza le sue stelle principali, Seydo Berahino e Gael Bigirimana. E questo nonostante il fatto che entrambi i giocatori abbiano segnato solo un gol sulla via della Coppa della Nazione.

Tuttavia, è Berakhino, che è ben noto a noi dalle sue esibizioni in Premier League, rimane il principale talento. L’anno scorso, ha rifiutato di giocare per l’Inghilterra, dove il suo nome è più probabile che sia associato a scandali eterni che a partite brillanti.

Poche persone dubitano che la Nigeria lascerà il Gruppo B, mentre le “rondini” combatteranno per la sopravvivenza con la Guinea e il Madagascar, un altro esordiente.

Mbaye DYAN (Senegal)

Sei talenti che saranno i protagonisti della Coppa delle Nazioni Africane

Il percorso di Mbaye Dyana nel 2019 è stato spinoso ed estremamente interessante. Nel 2013, è stato firmato dalla Juventus, ma ai senegalesi non è stato permesso di giocare per la “vecchia signora” – invece, stava andando in affitto.

Nel 2016, è stato firmato dal cinese “Tianjin Teda”, e due anni dopo si è trasferito in Turchia – a “Kasympasha” nella speranza che ora l’allenatore Senagala Aliou Cissé lo notasse. Il piano non ha funzionato e non è andato alla Coppa del Mondo 2018 in Russia.

A gennaio è stato invitato al suo “Galatasaray”, dove Dyan ha segnato 20 gol e contribuito a vincere il campionato. Ora, improvvisamente, può essere definito una delle stelle principali dei “Lions of Teranga”.

Jamila COLLINS (Nigeria)

Sei talenti che saranno i protagonisti della Coppa delle Nazioni Africane

Dopo la partenza dell’ex stella “Marcel” Taye Taiwo Nigeria è stata lasciata senza un forte terzino sinistro. Elderson Echiejile, Juvon Oshaniva e Brian Idova hanno provato onestamente, ma le loro prestazioni non si possono chiamare. Ma Jamila Collins … è un altro livello.

Collins è sorprendentemente stabile per la Nigeria – l’attuale difensore di Paderborn ha fatto il suo debutto contro la Libia lo scorso anno, e da allora sembra indispensabile. La maggior parte dei tifosi di calcio non lo sa, ma la Coppa delle nazioni africane cambierà la situazione.