Uno dei principali eventi di Ferguson

Uno dei principali eventi di Ferguson – una partita in cui “Tottenham” ha condotto 2-0 dopo il primo tempo. Sembrava che “l’Old Trafford” fosse in una catastrofe. Ma dopo la pausa i padroni di casa hanno commesso rappresaglie: Eurelio Gomez è stato umiliato cinque volte, Cristiano Ronaldo e Wayne Rooney hanno portato la loro squadra al prossimo campionato.

Questa volta, gli avversari si sono scambiati i posti nella partita, che ha mostrato chiaramente la profondità della caduta di “United” e la grandezza del progresso di “Tottenham”. Non giocare – psicologico. Dopo il primo tempo, in cui Romel Lukaku non ha centrato la porta vuota, il Tottenham si è mosso e ha accelerato, mentre lo United si trovava da qualche parte molto indietro.

“MJ” e “Tottenham” hanno cambiato posto. La squadra di Mourinho ha problemi psicologici. Foto: MUFC

L’esito della partita, la metà del quale è stato vinto tatticamente da Jose, e il secondo da Pochettino, ha risolto gli errori individuali. Lukaku non ha portato la sua squadra in avanti nel momento in cui Van Persie avrebbe segnato due gol, Jones non è saltato all’angolo, coprendo Kane. E dopo il primo gol mancato, i giocatori dello United hanno aperto bocca e li hanno visti uccidere: questo ruolo è sempre stato interpretato dal Tottenham.

Per molti anni, la forza principale di “MU” era solo la stabilità psicologica – la squadra poteva giocare male, saltare uno, due o tre gol, ma non ha mai perso la fiducia nel fatto che tutto può essere risolto. Per questo, ha avuto la massima concentrazione e compostezza.

Sono queste qualità che la squadra ha perso nel tempo. L’anno scorso è diventato chiaro che se lo United gioca bene, mentre gli zeri sul tabellone, qualsiasi cambiamento nel punteggio può scuotere la fiducia dei “diavoli”. Quando vanno avanti, iniziano ad aggrapparsi alle loro porte. Quando mancano, iniziano a farsi prendere dal panico e fanno errori su un posto uguale.